Home page o elenco delle gite in montagna

Passo Gardena - rif.Puez - rif. Firenze; gruppo del Puez

Per questa uscita di due giorni, il gruppo CAI Monza - SAM (SocietÓ Alpinisti Monzesi) ha scelto il rifugio Puez, nell'alta Val Gardena/Grodertal, nel cuore del Parco Naturale Puez - Odle.
Il sabato mattina la Val Gardena ci accoglie con un violento acquazzone. Giunti al Passo Gardena (m.2121) il tempo migliora. Tutta la giornata sarÓ all'insegna della variabilitÓ. Dal valico, prendiamo il sentiero dell'Alta Via n.2 che in un'ora mi porta al Passo Cir (m.2469), in un suggestivo ambiente di torrioni dolomitici, con vista sul Gruppo del Sella. I pi¨ intraprendenti di noi hanno percorso la ferrata del Gran Cir (m.2592).
Dopo una breve discesa, una impennata porta al Passo Crespeina (m.2528). Qui si apre la vista sull'altopiano del Puez: un vasto pianoro roccioso dall'aspetto lunare. Sulla sinistra compaiono le Punte del Puez (m.2913) e il Sass Rigais (m.3025). Inizia ora una lunga traversata che percorre tutto l'altopiano senza forti dislivelli e in 2 ore e mezza a passo tranquillo mi porta al Rifugio Puez/Puezhutte (m.2475). Lungo il percorso, alla Forcella de Ciampac (m.2366) si lascia a destra il Sassongher (m.2665) e si prosegue lungo la testata della Vallunga, tipico esempio di valle glaciale. Dall'altro lato della valle domina il Sassolung/Langkofel (m.3181). Giunti al rifugio, un improvviso temporale ci fa rinunciare al sentiero che porta sulle Punte del Puez.
Alla sera i progetti per l'indomani si sprecano, ma la domenica mattina il tempo Ŕ brutto. Il mio gruppo alle 7.45 Ŕ giÓ in marcia. Sempre lungo l'Alta Via n.2 puntiamo alla forcella Forces de Sieles (m.2505). Superiamo alcuni tratti attrezzati, comunque non difficili, e iniziamo la discesa nel vallone che conduce al Rif. Firenze. Davanti a noi le nubi nascondono la vista del gruppo delle Odle. In cammino mi fermo a fare due chiacchiere con una simpatica famiglia di australiani. Sono solo le 10.30 quando arriviamo al Rif. Firenze/Regensburgerhutte (m.2037), ma la brutta giornata ci ha fatto affrettare la partenza. Da qui abbiamo soltanto la discesa verso Selva di Val Gardena.


HOME... MONTAGNA... VIAGGI... SPORT... LIBRI... RICETTE