SARDEGNA : l'Ovest ( penisola del Sinis, nuraghe Losa, santuario nuragico di S.Cristina )


Clicca per scegliere la prossima meta in Sardegna : Men¨ Sardegna... Nord... Est... Sud...

A ovest di Oristano, nella Penisola del Sinis, troviamo sia spiagge sia tratti di costa alta e rocciosa, caratterizzata da scogliere calcaree. Qui presentiamo alcune fotografie scattate poco a sud di Putzu Idu.

Scogliere del Sinis Scogliere del Sinis Scogliere del Sinis

Nell'oristanese ci sono anche alcune testimonianze archeologiche degne di essere visitate, situate presso la statale 131.
Tra esse il nuraghe Losa vicino ad Abbasanta e il santuario nuragico di S.Cristina presso Paulilatino.
Il nuraghe Losa risale al 1500-1200 a.C.
Il santuario nuragico di S.Cristina presenta un pozzo sacro, vecchio di 3000 anni e avente questa particolaritÓ: solo nei giorni degli equinozi il sole illumina completamente il fondo del pozzo. Oltre al pozzo al santuario si trovano un nuraghe e i resti di alcune capanne, di cui una circolare probabile luogo di riunioni.
Il nuraghe Santa Barbara presso Macomer si raggiunge con 10-15 minuti a piedi e non Ŕ attrezzato turisticamente.

Nuraghe Losa Nuraghe S.Barbara


Sant.nuragico: il pozzo sacro Sant.nuragico: la capanna delle riunioni Sant.nuragico: il nuraghe

HOME... MONTAGNA... VIAGGI... SPORT... LIBRI... RICETTE